I Pizzoccheri Valtellinesi, la nostra ricetta

I Pizzoccheri Valtellinesi, la nostra ricetta

I pizzoccheri sono uno dei piatti più famosi e apprezzati della cucina valtellinese. Un mix di sapori e cotture diverse che regalano gioia ad ogni boccone. Realizzati con una farina particolare, quella di grano saraceno, i pizzoccheri sono un ottimo piatto anche per i celiaci. L’utilizzo delle verdure e dei formaggi inoltre, lo rende ricco e gustoso, adatto soprattutto ai periodi più freddi dell’anno, ma ciò non impedisce di cucinarlo in ogni stagione.

Ed ecco per voi la ricetta tradizionale dei pizzoccheri, così che da casa possiate dilettarvi a cucinare questo piatto tipico, sentendovi un po’ più vicini a Livigno!

Ricetta Pizzoccheri Valtellinesi

Gli ingredienti per i Pizzoccheri

  • 400 grammi di farina di grano saraceno
  • 100 grammi di farina bianca
  • 200 g di burro
  • 250 g di formaggio (la ricetta tradizionale vuole il formaggio Casera DOP)
  • 150 g di grana
  • 200 g di patate
  • 200 g di verza
  • uno spicchio d’aglio, pepe e olio.

Per prepararli senza glutine per celiaci, eliminare la farina bianca e utilizzare solo quella di grano saraceno, che è naturalmente priva di glutine. 

Il procedimento

La prima cosa da fare è pulire la verdura. Le patate vanno tagliate a pezzi grandi e irregolari e la verza deve essere tagliata a tocchetti. Mettere poi l'acqua a bollire e salarla attentamente con 10g di sale per ogni litro di acqua.

Prima però di cuocere le verdure si passa alla preparazione della pasta, che va stesa a mano e con il mattarello. Molto importante durante la stesura, è utilizzare solo la farina di grano saraceno per spolverare il banco di appoggio e la pasta stessa. 

La sfoglia è ben tirata quando risulta un'altezza di circa 2-3 millimetri, ogni pizzocchero deve essere lungo circa 7 centimetri e largo 5 millimetri. 

Buttare a questo punto le patate nell'acqua e dopo 2 minuti aggiungere la verza. La pasta è già pronta per essere cotta, infatti trascorsi 5 minuti dalla cottura delle verdure è il momento di tuffarla in acqua. 

Il tempo di cottura è di 10 minuti. Vanno scolati gradualmente facendo molta attenzione ad eliminare tutta l'acqua. A questo punto i pizzoccheri vengono stesi in una teglia calda e a strati vengono cosparsi di formaggio (tagliato a pezzetti), verdure e burro. Il burro è stato sciolto precedentemente con uno spicchio di aglio. 

Una bella spolverata di grana grattugiato e i pizzoccheri vengono ben mescolati. 

Un piatto ricco, caldo e gustosissimo a cui nessuno può rinunciare. 

Scegli B&B Via Vai per le tue vacanze a Livigno. Prenota ora!

Leggi altre recensioni
Faq Faq

Leggi le domande Frequenti

Come raggiungerci Come raggiungerci

Scopri come arrivare a Livigno

Vacanze a Isolaccia Vacanze a Isolaccia

Scopri il nostro appartamento

Facebook Facebook

Seguici sulla nostra pagina

© Società Camino snc 23030 Livigno | C.F.: 92002390141 © 2017 - CIR: 014037-CNI-00094 -

Credits: Ueppy